Tag

Fashion blogger

Browsing

Tra le tendenze della primavera/estate 2018 troviamo sicuramente i colori pastello, bellissimi e allegri danno gioia ai negozi durante lo shopping. Non ho potuto fare a meno di innamorarmene ancora di più nell’ultimo periodo. Vi assicuro che non sono “da bambina”, non sono solo per una giornata in spiaggia e da riporre nell’armadio per tutto il resto dell’anno. I rosini, i giallini e gli azzurrini si possono indossare anche in occasioni più formali o “importanti”. Ho deciso di girare un video e portarvi a fare shopping con me per scoprire insieme le tendenze pastello di questa stagione e parlarvi un po’…

Nozze in vista? Idee e consigli sull’outfit da indossare quando non si è semplicemente invitate a un matrimonio, ma si ha un ruolo importante: quello della testimone di nozze!
Nel mio articolo cerco di darvi qualche spunto sul vestito da indossare, che sia di giorno o di sera, che sia estate o inverno.

Il look è importante, deve essere elegante, per niente volgare, non troppo appariscente, ma neanche anonimo, l’obiettivo è farsi notare con stile.

Bisogna stare al fianco della sposa senza rubarle la scena. Serve un abito che dica: “mi sono fatta bella per te, per il tuo giorno”.
Impossibile? Naaaa tranquille, basta qualche piccolo accorgimento.

Quali tacchi comprare? Come indossarli anche se non è un’occasione speciale? I tacchi di giorno sono esagerati?

Noi donne spesso abbiamo un problema e questo problema si può riassumere con una parola: scarpe.
Compriamo scarpe come se fossimo dei millepiedi, nemmeno se vivessimo per 342 anni avremmo modo di consumarle tutte, le nostre belle scarpe (la ripetizione è rafforzativa). Ogni occasione è la scusa buona per fare shopping e ampliare la nostra collezione.

Se nei film vediamo le donne in carriera correre allegramente per le strade di New York sul tacco 13 parlando al cellulare e guardando le vetrine da noi sembra una cosa quasi surreale. In primis spesso ci sono i sampietrini maledetti, se questi mancano ci sono delle buche ogni 2 metri che se ci cadi dentro devono chiamare i pompieri per tirarti fuori (se tutto va bene ti sloghi la caviglia), nel mio caso il problema è (oltre chiaramente quello di sopravvivere e tornare a casa con le gambe intere) come indossarli nelle “giornate comuni”?

Invitate alla Laurea, non temete!
Quale look indossare alla laurea dell’amica? Outfit per una Laurea in Medicina? Come essere perfette alla laurea di vostra sorella? Gonna o pantalone? Tacchi o scarpe basse?

Queste sono alcune delle domande che spesso ronzano in testa a chi viene invitata a una laurea e non vuole peccare di banalità, ma al contempo ha paura di osare troppo e vivere una giornata di disagio.

Consigli su quali sneakers comprare e come indossarle con stile, per essere comode e alla moda! I modelli più di tendenza del 2018.

In un’epoca in cui tutte vogliono sentirsi alte, magre, slanciate e belle io vi dico di riporre qualche volta il tacco 12 nell’armadio, di regalare alle vostre giornate un po’ di comodità e indossare un paio di sneakers.
Prendetevi del tempo per passeggiare, per guardarvi intorno e per esplorare la bellezza che vi circonda (o se vogliamo essere meno auliche se volete evitare di slogarvi una caviglia con i sampietrini, maledetti sampietrini, MA SIAMO NEL 2018 LO VOGLIAMO METTERE UN PAVIMENTO CHE NON MI FACCIA FARE OGNI PASSO CON L’ANSIA DI CHI DEVE TIRARE L’ULTIMO RIGORE AI MONDIALI O NO? Sudo a freddo solo a sentire la parola “sampietrino”).

Qualche consiglio per aiutare le donne formose nella scelta dei look in tutte le occasioni: scuola, università, serata romantica, giornata di lavoro, ecc.

Questo articolo nasce perché sempre più ragazze mi chiedono aiuto nello shopping.
“Non mi sta bene niente”, “vorrei vestirmi alla moda, ma con il mio corpo è difficile”, ecc.

Secondo me bisogna partire dal presupposto che non tutto quello che si vede in passerella debba per forza entrare a far parte del nostro armadio, i capi da sfilata non stanno bene a molte (quasi a nessuno) e bisogna prendere semplicemente coscienza del proprio corpo.

Ogni fisico va esaltato con i capi giusti e le donne curvy hanno i loro cavalli di battaglia per essere  mozzafiato in ogni occasione!
La moda NON E’ SOLO PER LA TAGLIA 40, come vogliono farci credere.

Una mini-guida per diventare una fashion blogger, dall’aprire un blog all’editing delle foto. tutti i consigli che mi sento di dare a chi ogni giorno mi pone questa domanda.

Non sto scrivendo la nuova Costituzione e questi sono dei consigli dati a chi ha bisogno di una guida semplice senza paroloni complicati che fanno venire l’ansia e il mal di testa, non sono nessuno, non sono una fotografa, non sono una star del web, però una mano cerco di darvela come posso.

Partiamo dal presupposto che se volete fare la fashion blogger solo per guadagnare soldi, avere vestiti gratis, diventare famose e fare la vita da Paris Hilton vi dico subito che prima di vedere i big money AVOOOOOJA a fare le foto belle mie! E’ un sogno che abbiamo (quasi) tutte, ma non è facile come può sembrare.

Cominciamo dal principio.

Prima di tutto bisogna avere qualcosa da raccontare se si vuole fare la blogger (che è diverso da fare semplicemente l’influencer, la quale con la propria “notorietà”, il proprio stile, ecc. è capace appunto di influenzare un gruppo di persone). 

Bisogna parlare italiano (se poi sapete anche l’inglese meglio, non è il mio caso purtroppo) e non aver saltato la metà delle lezioni di grammatica delle elementari, delle volte mi ritrovo a leggere dei post su Instagram che sembra di leggere mia nonna (poverina, aveva fatto la seconda elementare, quindi la giustifichiamo, voi non siete giustificate) quando sulla lista della spesa scriveva: “iogurto, zuchero”, Non dico la Divina Commedia, però cerchiamo di non far venire l’orticaria agli occhi a chi legge.
“SE SAREI” fa più male di un una bastonata sui denti. Unfollow subito. 

1- FARSI CONOSCERE
(continua a leggere per saperne di più!)

Sapete qual è il messaggio che mi arriva più spesso in privato?

“Ciao, posso sapere come diventare una fashion blogger? Mi puoi dare dei consigli su come cominciare?”

Qualche volta all’inizio ho “OSATO” chiedere come mai di questa passione, risposta:

“Voglio ricevere vestiti gratis, voglio viaggiare gratis, voglio diventare famosa e guadagnare soldi. Ah, amo la moda”.

COMINCIAMO BENE, ho pensato.
Che tristezza ragazzi, che tristezza.

Se la vostra idea di base è questa io, mi spiace dirlo, penso che di “successo” non ne avrete mai.

Perchè? Sono cattiva?

No, penso solo che sia una forzatura, che la vostra non sia passione, che voi vogliate solo “la bella vita senza fare nulla”. Ma mi spiace deludervi, di lavoro dietro ad un blog ce n’è. E pure tanto!

Cliccate e leggete l’articolo se volete qualche dritta su cosa fare, come cominciare a guadagnare qualcosina e come comportarvi sui social.