Tag

carousel

Browsing

Che App utilizzare per modificare le stories di Instagram, aggiungere musica e ritagliare video in maniera semplice, rendendole interessanti e creative? Ecco le mie preferite! InShot Iniziamo con la mia App preferita per modificare le stories! Con IhShot potrete montare video, aggiungere effetti, filtri, aggiustare i colori, aggiungere musiche gratuite o sovrapporre delle registrazioni audio, aggiungere testi e lavorare i vostri video al top gratis (che bella parola “gratis”). Chiaramente la parte a pagamento prevede qualcosa in più, ma vi assicuro che la versione gratuita andrà benissimo. Vi riporto comunque i costi della versione Pro sono: 3,99 euro al mese;…

I prodotti The Ordinary stanno spopolando sul web, economici e complicati a primo impatto, ma quali scegliere? Promossi o bocciati? Oggi vi parlo della mia esperienza personale con The Ordinary, un brand canadese del gruppo Deciem, divenuto famoso non solo per il packaging minimal ed essenziale, ma soprattutto per l’altissima concentrazione di principi attivi che danno vita ai prodotti e il prezzo basso rispetto ai concorrenti. QUALITA’ E COMPONENTI Trovo sia fondamentale specificare che tutti i prodotti The Ordinary non contengono parabeni, solfati, olio minerale, mercurio, coloranti al catrame di carbone, metilcloroisotiazolinone, metilisotiazolinone, oli animali, cloruro di benzalconio e altri…

Si avvicina il Natale, il periodo più bello e festoso dell’anno, tutte lucine e canzoncine, ma con esso anche l’ansia per i regali di Natale. Ho pensato di scrivere un articolo con delle idee per tutti i gusti, dall’amica vanitosa a quella che potrebbe tranquillamente diventare tutt’uno con il divano, senza dover vendere un polmone al mercato nero per sopravvivere a questo periodo bellissimo eh, per l’amore di Dio, MA SE SEI POVERO E’ UNA TRAGEDIA.

Pelle mista o grassa? Consigli e step per evitare l’effetto lucido!

Come prendersi cura della pelle mista/grassa che tende a diventare ancora più lucida del solito con l’arrivo del caldo? Con i prodotti giusti!

Io sono una di quelle che: “che bello finalmente l’estate!” e poi pressione bassa DATEMI POLASE, zanzare attaccate come sanguisughe, fronte grondante, baffetto costantemente sudato e mi fermo qui perché la mia femminilità sta soffrendo terribilmente (la mia femminilità che già di suo, normalmente, oscilla tra Fantozzi e Maurizio Costanzo, ecco).

Beeeella l’estate soprattutto se sei bonaH e stai bene senza trucco, ma io mi sono attrezzata e come una stratega che organizza la guerra del secolo ho allestito il mio bagno a dovere.

Prima di tutto facciamo una distinzione: la pelle grassa comporta una lucidità su TUTTO il viso, mentre la pelle mista risulta essere effetto palla da discoteca solo nella zona T (fronte, naso, mento).

Che prodotti scegliere per una pelle che non vuole stare buona in estate?

Conoscete Flykube? E’ una start-up che organizza viaggi a sorpresa. La mia meta è stata Barcellona! Vi spiego un attimo come funziona, così non vi fate prendere dalle ansie MA IO LO DEVO SAPERE PRIMA QUANDO PARTIRE AIUTO COSA METTO IN VALIGIA GLI SCARPONI DA NEVE O LA CAMICETTA DI LINO MA E’ IMPOSSIBILE, respirateeee. Con FlyKube potete scegliere che “tipo” di sorpresa desiderate: se optare per un pacchetto super low cost da 99 euro a persona in cui si sceglie il mese della partenza (la data e la meta sono entrambi a sorpresa), oppure pacchetti con un prezzo leggermente maggiore in…

Quali sono gli stivali da acquistare durante la nuova stagione? Dove trovare dei modelli particolari? Tante ispirazioni e idee su come abbinarli per l’inverno.

Partiamo da un presupposto importantissimo: io-li-adoro, tutti. Alti, bassi, tacchi, raso terra, per me gli stivali sono indispensabili in inverno. Attendo con ansia di poterli indossare come aspetto le castagne bruciacchiate che mi fanno diventare le mani nere-schifo.

Ho già iniziato il mio shopping autunnale, ho preso d’assalto i vari siti e ho pensato di condividere con voi i vari modelli che mi sono piaciuti di più!

Ora vi faccio vedere quelli che ho appena acquistato:

Questo articolo non ha senso. Questa notte ho voglia di scrivere e non ho voglia di parlare.

Certe volte i pensieri vanno in direzioni strane, sembra che non sappiano trovare la strada giusta, un senso, soprattutto se è l’una di notte e sei in una stanza d’albergo che non ha gli odori che sanno di casa, a chilometri di distanza dal “tuo mondo”. Avete presente i bambini all’asilo quando dovrebbero mettersi in fila indiana per uscire eppure vanno un po’ di qua e un po’ di là? Poi arriva la maestra e li mette in ordine. Una guida.