Tag

2018

Browsing

Tra le tendenze della primavera/estate 2018 troviamo sicuramente i colori pastello, bellissimi e allegri danno gioia ai negozi durante lo shopping. Non ho potuto fare a meno di innamorarmene ancora di più nell’ultimo periodo. Vi assicuro che non sono “da bambina”, non sono solo per una giornata in spiaggia e da riporre nell’armadio per tutto il resto dell’anno. I rosini, i giallini e gli azzurrini si possono indossare anche in occasioni più formali o “importanti”. Ho deciso di girare un video e portarvi a fare shopping con me per scoprire insieme le tendenze pastello di questa stagione e parlarvi un po’…

Non serve prendere un volo e fuggire dall’Italia per rilassarsi su una spiaggia da sogno!
Facciamo un salto in Calabria!
Ho scoperto l’Hotel Eden Village (Capo Vaticano) l’estate passata e ho trascorso qualche giorno a godermi il sole e la spiaggia privata che viene messa a disposizione per i clienti.
Avete mai sentito parlare della “Costa degli Dei“? Dopo esserci stata posso dire che questo nome non mi stupisce e non avrei saputo sceglierne uno migliore: il mare è cristallino e limpido di un turchese che sembra un tutt’uno con il cielo, le spiagge sono bianche e si respira la pace.

Colori di tendenza? Capi must have? animalier o fiori? Gli stilisti hanno dettato le leggi che influenzeranno il nostro guardaroba nella prossima stagione calda, non si sono preoccupati di mantenersi sobri e hanno osato con accostamenti e colori. Pronti a scoprire cosa comprare per essere alla moda? gonna plissettata: la parola d’ordine è… COLORI! Dalle nuance pastello a quelle metallizzate, fino alle fantasie più particolari per le donne che non temono i capi più estremi! Perfetta sia di giorno che di sera, per un look più casual con le sneakers, mentre per un tocco glamour ed elegante da abbinare a un…

Consigli su quali sneakers comprare e come indossarle con stile, per essere comode e alla moda! I modelli più di tendenza del 2018.

In un’epoca in cui tutte vogliono sentirsi alte, magre, slanciate e belle io vi dico di riporre qualche volta il tacco 12 nell’armadio, di regalare alle vostre giornate un po’ di comodità e indossare un paio di sneakers.
Prendetevi del tempo per passeggiare, per guardarvi intorno e per esplorare la bellezza che vi circonda (o se vogliamo essere meno auliche se volete evitare di slogarvi una caviglia con i sampietrini, maledetti sampietrini, MA SIAMO NEL 2018 LO VOGLIAMO METTERE UN PAVIMENTO CHE NON MI FACCIA FARE OGNI PASSO CON L’ANSIA DI CHI DEVE TIRARE L’ULTIMO RIGORE AI MONDIALI O NO? Sudo a freddo solo a sentire la parola “sampietrino”).

Fuori inizia a tirare un leggerlo venticello fres… Non è vero, 40 gradi, mi sento morire. La mia esistenza al momento gira tutta intorno ai gelati e all’aria condizionata.

Mi sembra il momento giusto per iniziare a parlare delle tendenze che hanno spopolato nelle passerelle di febbraio e che presto vedremo in tutti i negozi.

Oggi ho voglia di soffermarmi sui capispalla e i cappotti, quelli che hanno sfilato e che ci hanno fatto sognare, quelli esagerati, quelli che ci lasciano un po’ perplesse, ma piano piano un pensierino iniziamo a farcelo. 

CHE DICONO I GRANDI STILISTI?

Questo indumento nasce nel sedicesimo secolo e inizialmente rendeva la figura femminile rigida e ben definita, molto amato a corte e nell’alta classe. Il corpo femminile così appariva più sinuoso e stretto in vita. L’effetto era davvero incantevole con i bei vestiti aderenti nella parte superore e vaporosi al di sotto caratteristici nell’epoca.
Ora risaliamo sulla nostra macchina del tempo e torniamo ai giorni nostri.

Basta taboo! Il corsetto non è più tenuto segreto sotto ad abiti importanti, ma è messo bene in mostra sopra a magliette o camicie! Un look forte, adatto alle più esuberanti che amano osare, ma attenzione a non esagerare, si rischia con un attimo di cadere nella volgarità!
Regola NUMERO UNO?