Category

Travel

Category

Sono tornata, purtroppo i miei quattro giorni a Parigi sono finiti.

Ho realizzato uno dei miei desideri più grandi: trascorrere qualche giorno nella Città delle Luci!
Qui è tutto magico, ordinato, romantico. Ho avuto il cuore felice in questi quattro giorni. Grazie Paris.

Iniziamo con le cose che molti NON SANNO su Parigi:

– l’acqua è un bene preziosissimo e al ristorante le bottiglie da un litro costano da un minimo di 3,50 fino a 6,00 euro (da quello che ho potuto vedere);

– il tempo è instabile (quasi come me durante le sessioni d’esame), cose che nel giro di mezz’ora si passa dal sole e le maniche corte alla giacca invernale. Ombrellino in valigia;

[nell’articolo ci sono altri consigli e il racconto dei miei quattro giorni (con tutte le mie disavventure)]

Avevo sentito parlare di queste Isole, ma mai mi sarei immaginata di ritrovarmi davanti agli occhi questa bellezza naturale.

Sfumature di blu che si intrecciano con il turchese e il verde. Acque che così limpide non ne avevo mai viste, eppure non sono famose in Italia come dovrebbero.
E’ un vero peccato che non siano troppo conosciute e che vengano valorizzate così poco, un’oasi di pace del genere potrebbe tranquillamente fare concorrenza alle terre lontane famose in tutto il mondo.

Ora vi racconto la mia giornata alle isole Tremiti (Foggia):

Sogno di vedere tanti angoli di mondo, spero che un giorno non molto lontano i miei occhi si poseranno su queste meraviglie, tanto per cominciare.
Sabbia dai sette colori, colazione con le giraffe, nuotata con i fenicotteri, brividi su scogliere che sembrano sfiorare il cielo.
In questo articolo ho voluto elencare i 15 posti che ritengo più suggestivi, particolari, magici.

Una classifica “tutta mia”, che volevo condividere con voi!

Eccomi qui, di ritorno da un meraviglioso blog tour organizzato da Anas SPA.

Non c’è bisogno di cambiare continente e arrivare dall’altra parte del mondo per vedere posti bellissimi, la nostra Italia è ricca di meraviglie e per fortuna qualcuno ha deciso di cominciare a valorizzarla!
Non mi ero mai spostata così al sud, avevo solo sentito parlare delle difficoltà di movimento e dei problemi legati alla percorrenza delle strade.

Conoscete la nuova A2? No? Un po’? Ma come siete fortunatiiii, ci sono io pronta a raccontarvi tutto!

Nell’articolo vi racconto, con parole e foto, i miei cinque giorni nelle diverse mete scelte, dalla spiaggia nera di Maratea ai vicoletti magici di Scilla. Cosa mi ha colpita di più?

Eccomi qui, di ritorno da un meraviglioso blog tour organizzato da Anas SPA.Non c’è bisogno di cambiare continente e arrivare dall’altra parte del mondo per vedere posti bellissimi, la nostra Italia è ricca di meraviglie e per fortuna qualcuno ha deciso di cominciare a valorizzarla!Non mi ero mai spostata così al sud, avevo solo sentito parlare delle difficoltà di movimento e dei problemi legati alla percorrenza delle strade.Conoscete la nuova A2? No? Un po’? Ma come siete fortunatiiii, ci sono io pronta a raccontarvi tutto!Cose che mi hanno colpita:- non si paga il pedaggio;- a breve verrà fornito un servizio…