Il coat più gettonato di questa stagione è sicuramente il montone, caldo e perfetto per le fredde giornate invernali!

E pensare che alle elementari me ne avevano regalato uno super bello, ma io a indossarlo mi sentivo come una che aveva appena finito di portare le pecore al pascolo e l’odiavo tantissimo. Pregavo Dio che la mia famiglia si mettesse una mano sulla coscienza e non me lo facesse indossare ma: “oh ma guarda che bello, ti sta benissimo, vai vai mettilo”, già ero brutta, con quei capelli corti che secondo me mi tagliavano con il decespugliatore da giardino, ora anche il cappotto di pecora no. E invece sì.

Secondo me se cercate nell’armadio della nonna la trovate una bella giacca di montone, perché è impossibile che in famiglia qualcuno non abbia avuto questo capo. Negli anni ’70 andava fortissimo e a periodi alterni torna di moda ed è sempre bene dare una sbirciatina nel guardaroba di mamma/nonna/zia.

Il modello più classico che ormai troviamo un po’ dovunque, da Zara a Bershka, è marrone con la pelliccia bianca, corto fino alla vita o leggermente più lungo.

Visto il successo che sta riscuotendo già dall’anno scorso quest’anno lo troviamo in tante colorazioni diverse: total black e total white, giacca in denim con interno in pelliccia, rosso e altri colori accesi.

Molto vintage e soprattutto molto calda la versione lunga, che sta bene soprattutto alle ragazze alte.

Il bello è che la giacca in montone è super versatile e può essere indossata sopra a jeans, vestitini, maglioni, camicette, anfibi, sneakers e, perché no, anche look più eleganti con tacchi (il montone total black ha un tocco di classe in più).

Di seguito ci sono i link di alcune giacche in montone scovate online:

 

Vi lascio qualche idea outfit che ho trovato online da cui prendere spunto per creare il vostro look!

Write A Comment